2947
Image 0 - Chiesa di S. Croce
Image 1 - Chiesa di S. Croce
Image 2 - Chiesa di S. Croce

Chiesa di S. Croce

Descrizione

In posizione elevata, a nord dell'abitato, si erge la chiesa di S. Croce, una delle più interessanti architetture rinascimentali della Svizzera. L'edificio, costruito verso la fine del '500 dall'architetto G. A. Piotti detto il Vacallo (forse su progetti di Pellegrino Tibaldi), per volere di G. A. Della Croce, è a pianta centrale con cupola ottagonale. Il campanile, di forma snella, è integrato nel corpo della chiesa ed ha la lanterna identica a quella della cupola. All'interno otto gigantesche colonne sostengono la cupola; due cappelle si aprono ai lati e un profondo presbiterio chiude lo spazio prospettico. I tre altari sono opera di Domenico Fossati di Arzo. Gran parte della decorazione pittorica e dell'artista Camillo Procaccini (1560-1629) e della sua bottega. Al maestro vanno attribuite le tre tele della cappella principale e le due pale d'altare delle cappelle laterali. Il ciclo pittorico narra alcuni episodi del ritrovamento della Croce da parte dell'imperatore Costantino, l'Assunzione della Vergine e la predica di S. Bernardino.